Dizzee Rascal trionfa ai Brit Awards

by • 17/02/2010 • NewsComments (0)412

Se gli americani hanno i Grammy, gli inglesi hanno i Brit Awards. Premi che funzionano esattamente come i Grammy o gli Oscar (un immenso comitato di addetti ai lavori, ivi compresi discografici e i musicisti stessi, vota il meglio dell'anno appena trascorso)  e che nel Regno Unito hanno grande prestigio e tradizione.

L'edizione 2010 si è appena conclusa e ha sancito una piccola rivoluzione: ad essere incoronato come miglior artista maschile dell'anno è stato Dizzee Rascal, che ha sbaragliato una concorrenza da non sottovalutare (Calvin Harris, Mika, Paolo Nutini e Robbie Williams). Un premio meritatissimo, anche in virtù del successo discografico dell'album Tongue'n'cheek, che nel giro di cinque mesi si è accaparrato un disco di platino e tre singoli al numero uno nella sola Inghilterra.

Questo è il video della sua performance assieme a Florence and the Machine: insieme rifanno il grande successo di lei, You got the love (in realtà è una cover di un brano gospel di Candi Staton), per l'occasione ribattezzato You got the dirtee love.

 

Related Posts

Powered by Calculate Your BMI