Depart From Me

by • 02/11/2009 • RecensioniComments (0)367

Benchè questo disco abbia fatto la sua comparsa da qualche mese, per la precisione nel luglio scorso, abbiamo deciso di recensirlo solo ora per motivazioni "stagionali".
Depart From Me di Chris Palko (aka Cage) non evoca infatti l'idea di tormentone dell'estate tipica dei dischi che escono generalmente in que periodo. E' evidente dalle sonorità che il mood del disco è più vicino alla stagione attuale fatta di mattine fredde e cieli che non promettono niente di buono. Nothing Left to Say apre l'album con un monologo che introduce il mood globale de disco e incalza sul beat prodotto da El- P. L'album è concepito con una connotazione fortemente autobiografica che viene mantenuta con Dr. Strong e I Found my Mind in Connecticut. Con srofe alla prima e seconda persona singolare, Chris Palko, si rivolge ad un interlocutore, che a volte finisce per essere egli stesso, o comunque una parte di lui. Beat a quattro mani per la produzione di Lost in Havertown, prodotto con con El- P, che compare anche in altre tracce. Uno dei brani più rock del disco è  Kick Rocks, anche se comunque lontana dalle hit estive di cui sopra…Unica produzione di Aesop Rock è Strain, che riprende i temi relazionali controversi di tutto il disco; mentre le restanti tracce sono prodotte da F. Sean. Title track, Depart From Me contiene una delle frasi più evocative del disco: "I feel the strain, am I sane or am I just not gonna heal? I just sit sick in the rain, a foundation trying to rebuild. Wanted demented bliss, created something amiss. I know I stormed in then bombed out but I’m not running from this." Il disco si chiude con I Never Knew You, malinconicissima e malatissima, di cui è consigliata la visione del video piuttosto che la lettura di una recensione. Un valore aggiunto al disco è l'artwork di Alex Pardee e Zerofriends su cui ci sarebbe da scrivere un'appendice alla recensione…e che magari teniamo per il futuro prossimo…E se proprio vogliamo dirla tutta, Depart from me ha anche ben poco dell'hip hop attuale che "nuoce gravemente a te e a chi ti sta intorno" come le sigarette. Ne è prova il fatto che ad accompagnarlo in tour ci siano i Less Than Jake..approviamo pienamente.

www.definitivejux.net

Related Posts

Powered by Calculate Your BMI