Cursed Mountain-Wii

by • 29/01/2010 • ArticoliComments (0)365

Cursed Mountain è un titolo uscito in esclusiva per la console Nintendo Wii e ha piacevolmente impressionato tutti gli appassionati del genere survival horror. Infatti nel binomio Resident Evil e Silent Hill questo Cursed Mountain è riuscito a cogliere nel segno.
Vestiremo i panni di Eric Simmons alla ricerca del fratello Frank disperso sulle altissime nevi dell’Himalaya, sul monte Chomolonzo considerato dagli Sherpa una montagna sacra. Subito scopriremo che queste vette sono abitate da presenze tanto misteriose quanto potenti. Potrete utilizzare per combattere questi spiriti oggetti tipici della tradizione buddista così come visualizzare immagini con il nostro terzo occhio per poter fronteggiare questi spiriti malvagi quanto impalpabili. Un monaco buddista vi insegnerà a padroneggiare queste arti e presto scoprirete che tali presenze non sono altro che anime di monaci o scalatori periti, non ancora reincarnate secondo la tradizione buddista.
In Cursed Mountain dovrete esplorare moltissimo alla ricerca di manufatti per accedere a ulteriori locations e affrontare spiriti molto agguerriti e intenzionati a porre fine alla vostra ricerca. La cura del dettaglio è impressionante: i vicoli di Lhando, la città tibetana in cui vi ritroverete, sono ricreati fin nei minimi particolari.
I combattimenti contro le forze occulte sfruttano a pieno i movimenti del wiimote, con la possibilità di pianificare per tempo le proprie azioni. Con questo meccanismo potrete anche eliminare dei sigilli individuati con il terzo occhio. Una curiosità: per recuperare energia dovrete bruciare incenso in speciali tempietti. Essi non sono frequenti perciò dovrete calibrare bene le vostre energie.
Il comparto tecnico è di tutto rispetto con una grafica cupa che suscita nel giocatore un costante senso di tensione e un sonoro che prevede un ottimo doppiaggio in inglese e sottotitolato in italiano.

GRAFICA: 8
SONORO: 8
GIOCABILITA’: 7
LONGEVITA’: 7
VOTO FINALE: 7,5

HOT SPOTS:
–    tensione costante che si può tagliare con un coltello
–    ambientazione e mitologia himalayana molto affascinante e particolare

COLD SPOTS:
– a tratti un po’ troppo lento

Produttore:Deep Silver
Sviluppatore: Sproing Interactive
Genere: Survival Horror

Related Posts

Powered by Calculate Your BMI