Crowns and Pawns: Kingdom of Deceit

by • 11/05/2022 • Rubriche, The Game VaultCommenti disabilitati su Crowns and Pawns: Kingdom of Deceit155

Tag of Joy dalla Lituania assieme a Thunderful Games ha dato vita a un’avventura punta e clicca molto particolare e di grander qualità che per certi versi per approcci e atmosfere in un mix di due e tre dimensioni ricorda un grande classico come Broken Sword.

Nel gioco vestiremo i panni di Milda, un’americana che eredita dal nonno una casa in Lituania. La madre tenta di convincerla a non recarsi in Europa ma non appena lo fa viene minacciata da qualcuno che le intima di rinunciare all’eredità.

La storia si infittisce con dei documenti del quindicesimo secolo e la ricerca di un’antica e potente reliquia. La storia è molto credibile e ben realizzata e ci spingerà a girare per tutta Europa, incontrando personaggi molto ben costruiti e ben delineati. Il tutto fra intrighi del vecchio KGB sovietico e le sotrie e le leggende della Lituania.

Il sistema di controllo è quello classico per questo tipo di avventure quindi con la possibilità di muovere il personaggio con il mouse, consultare l’inventario e combinare anche gli oggetti per interagire con quelli dello scenario.

Faremo grande uso del cellulare che ci servirà per prendere nota così come per parlare con gli altri personaggi e magari ottenere qualche indizio. Per risolvere gli enigmi dovremo badare a ogni dettaglio, così come dare risposte adeguate ai personaggi.

Il comparto grafico prevede un  ottimo mix tra due e tre dimensioni e un’ottima varietà sia di ambientazioni che di personaggi, tutti caratterizzati in maniera molto positiva.

Ottimo anche il comparto sonoro con una buona colonna sonora e un doppiaggiog in lingua inglese di livello veramente cinematografico.

Un’ottima avventura classica punta e clicca di stampo classico insomma. A volte un po’ ostico soprattutto per quanto concerne gli indovinelli si saprà comunque far apprezzare dagli amanti del genere.

Voto: 8

Related Posts