Continua la saga Eminem vs The Source

by • 23/11/2003 • NewsComments (0)604

Dopo anni di servizi al vetriolo e di punchlines anche più velenose, pare che i dirigenti di The Source abbiano finalmente trovato un appiglio concreto per riuscire a giustificare la loro antipatia nei confronti di Eminem.

Benzino & co, infatti, erano già da qualche tempo entrati in possesso di un tape inedito risalente ai primi anni ’90, targato proprio Slim Shady: all’epoca il rapper di Detroit non era ancora sotto contratto discografico. La cassetta è stata custodita finora da tre non meglio identificati hip hopper che Eminem frequentava assiduamente in quel periodo, i quali hanno ritenuto opportuno consegnarla al magazine. Il tape è stato attentamente vagliato e analizzato, e risulta essere autentico.

In una conferenza stampa indetta da The Source, un portavoce della rivista ha dichiarato che le liriche contenute nella cassetta sono principalmente incentrate su una serie di insulti e pesanti offese che Eminem rivolge alle donne afroamericane in generale. Questo, a detta di Benzino, sarebbe un sufficiente motivo per la campagna anti-Marshall Mathers che già da tempo The Source sta portando avanti (caricature di Eminem in posa da Elvis, foto di Benzino intento a schiacchiare o divorare M&M’s, recensioni e articoli estremamente negativi per Eminem e gli artisti della Shady Records…).

“Rendere pubblico questo tape è solo l’ultima tappa della crociata che The Source sta portando avanti contro qualunque influenza negativa corrompa il movimento hip hop, incluso il razzismo” ha detto ancora il portavoce. Resta tuttavia un punto interrogativo: non è infatti noto con quale criterio la cassetta sia stata riconosciuta autentica.

Related Posts

Powered by Calculate Your BMI