Competition I-tal Sound: vinci Sud Sound System

by • 20/01/2009 • NewsComments (0)375

I-TAL SOUND PRODUCTION PRESENTA:
HOT FRIDAY NIGHT @ BLANCO CAFE' 
VENERDI' 23 GENNAIO con SUD SOUND SYSTEM
RITORNO ALLE ORIGINI PER IL GRUPPO SALENTINO: DON RICO, PAPA GIANNI, TERRON FABIO E TUTTI GLI ALTRI CON GIRADISCHI E MICROFONI PER UNA DANCE HALL CHE PORTERÁ UN ANGOLO DI SALENTO NELLE FREDDA MILANO DI GENNAIO
 
I-TAL SOUND è lieta di festeggiare con voi, e con il proprio pubblico, il decimo anno di attività. I-Tal Sound è prima di tutto un sound system (Sound System è definito un impianto musicale mobile che può essere spostato per animare una serata musicale) che da dieci anni spinge il verbo della musica reggae nelle sue infuocate serate. Proprio questa sera andrà in scena il sound system per "eccellenza" del reggae made in italy, il capostipite di ogni sound system italiano, il SUD Sound System.
 
C'è un luogo in Italia, all'estremo sud, sul "tacco", dove la musica – il reggae soprattutto – è ovunque, è l'onda portante di un'invocazione al risveglio delle coscienze, per il divertimento e per la riconciliazione con la natura. C'è un gruppo che, meglio di ogni altri, rappresenta tutto questo, grazie a liriche come il fuoco: sono i Sud Sound System che questa sera al Blanco di Corsico ritornano, tutti insieme, alle loro radici, alle loro origini musicali.
"Il ritmo è vitale, è fondamentale" recitavano nel loro disco d'esordio Fuecu (1991, ben 20 anni fa). Dopo tutto questo tempo, con il gruppo forte anche di successi discografici e ospitate televisive, i Sud Sound System continuano con la base di partenza della loro musica, il reggae in tutte le sue forme, dal roots (lo stile delle radici, quello di Marley per intenderci), ma anche dancehall style, raaga, hardcore, ritmo che non perdona, che trascina.
 
Quella di questa sera sarà un "ritorno alle origini" per una dance hall in stile jamaicano e… salentino, un filo rosso che ha legato la storia del gruppo fin dagli esordi: la similitudine tra il Reggae giamaicano e il patrimonio popolare tradizionale salentino.
Due casse, due piatti (se non uno) e il microfono: questa è la storia, questo é lo stile dei DJs salentini del Sud Sound System, in linea con la tradizione del raggamuffin e dell'hip hop.
Ed è così che nascono le prime dance hall in casa o al chiaro di luna nelle splendide masserie pugliesi delle campagne salentine, tra gli ulivi secolari e i frantoi abbandonati.
 
Da allora la loro ascesa musicale fatta di dischi importanti, collaborazioni di prestigio, concerti con i migliori artisti reggae mondiali, è sempre andata di pari passo con la loro vocazione originale, quella delle dance hall "microfono e giradischi" che i Sud Sound System non hanno mai voluto lasciare, sentendola come il miglior modo per continuare a coltivare lo spirito della reggaemusic, non solo attraverso dischi e palchi importanti.
Grazie a loro, alla loro incessante presenza nelle dance hall o dietro alla consolle, la "nuova musica popolare" del Salento è cresciuta e, anche grazie a loro, il reggae made in Italy è cresciuto incessantemente.
 
ROSSIMI APPUNTAMENTI: 30 Gennaio ::: Tony Matterhorn

Per vincere l'ingresso gratuito alla serata: Quale è la città di provenienza dei membri della band? Mandate le vostre risposte a [email protected]

Related Posts

Powered by Calculate Your BMI