Common non teme i bootleg

by • 23/04/2005 • NewsComments (0)918

Il suo nuovo album, Be, sbarcherà sul mercato discografico solo il 24 maggio prossimo, ma già da diverse settimane tutti i maggiori programmi peer-to-peer lo veicolano in versione bootleg: la cosa non gli fa certo piacere, ma Common non perde il suo consueto aplomb.

"Sì, ho ascoltato la roba che circola in internet, ma la cosa non mi preoccupa più di quel tanto" ha dichiarato tranquillamente l'artista. "Non tutte le canzoni sono state rubate, per cui la gente avrà ancora molti motivi per comprare l'album alla data giusta". Stando alle indiscrezioni, infatti, i pezzi più caldi della tracklist sarebbero ancora al sicuro in studio: tra questi, il remix del singolo Corners, che vede la partecipazione di Mos Def e Scarface, e alcuni brani registrati per il prossimo album dell'amico Kanye West.

L'ultimo album di Common, Electric Circus, risale ormai a tre anni fa e aveva lasciato la maggior parte dei numerosi fan dell'mc con l’amaro in bocca, poiché il lavoro non era stato ritenuto all'altezza delle aspettative. A quanto si dice, invece, Be è destinato a lasciare senza parole la scena internazionale: Kanye West stesso, che ha prodotto gran parte dei beat, ha dichiarato senza esitazione che questo disco è destinato a diventare un classico.

Related Posts

Powered by Calculate Your BMI