CircumWriting

by • 27/07/2004 • NewsComments (0)865

Cosa succede quando Aziende di Trasporto Pubblico e writers del calibro di Cyop, Atom, Kaf si incontrano? Nasce Circumwriting una manifestazione che si è svolta a cavallo tra i mesi di giugno e luglio a Napoli, lungo il percorso della Circumvesuviana. Citando il comunicato stampa di presentazione dell'evento " Mentre molte città e alcune società di trasporto pubblico finanziano ricerche e progetti per ripulire i muri o le superfici di autobus e treni dalle pitture spray, in Campania, l'Assessorato ai trasporti della Regione, alcuni comuni della provincia di Napoli e la Circumvesuviana, da cui è partita l'idea, promuovono il "Progetto Writing": il primo caso assoluto di una tratta ferroviaria dedicata al writing. Obbiettivo: mettere a disposizione dei writers i propri spazi, riconoscendone il valore artistico e sociale coinvolgendo l'utenza in un percorso, fatto di più tappe, alla scoperta di tutte le forme di espressione di questa realtà artistica.".

L'evento, che ha visto lo scorso 23 dicembre un prologo alla presenza, tra gli altri, dell'Assessore della Regione Campania ai Trasporti e del critico d'arte Achille Bonito Oliva, si è articolato in sei date per dodici stazioni stazioni, permettendo ai writers di "lavorare" alla luce del sole mentre sull'asfalto si esibivano i breakers e poco distante si tenevano showcase di gruppi della zona.

Stando a quanto riportato sul sito (dove sono presenti le gallerie fotografiche per ogni giornata, e alcuni file video da scaricare), l'evento è stato un successone. Purtroppo non ho avuto l'occasione di partecipare di persona, mi auguro però di leggere molti commenti da parte di chi ci è stato ma soprattutto che iniziative del genere possano ripetersi in futuro.

Related Posts

Powered by Calculate Your BMI