Christos DC – Self Evident

by • 21/01/2020 • NewsCommenti disabilitati su Christos DC – Self Evident232

Christos DC, cantante roots reggae con toni toccanti, presenta il suo nuovo album Self Evident attraverso la sua etichetta, Honest Music. Il progetto di dieci canzoni è messo in evidenza dal primo singolo I Reserve The Right, con il brasiliano Dada Yute.

Dopo due anni di lavoro, Self Evident è l’album più profondo e tradizionalmente radicato del cantante, cantautore e produttore greco-americano. Attraverso dieci tracce, la voce angosciata e delicata di Christos si mescola con una tavolozza colorata di fiati morbidi e frizzanti, allegre chitarre celesti, percussioni di “domande e risposte” e batteria e basso delicatamente insistenti.

Mantenendo l’eredità greca del suo autore, i testi si pongono profonde domande filosofiche, favorendo una maggiore comprensione delle complessità della vita. Silence giudica il ruolo di non dire nulla nelle nostre interazioni, facendo eco al filosofo greco Aristotele valutando i fatti più delle parole (e chiudendo con un coro che ricorda il classico ska Wings Of A Dove). Better To Be Free è una riflessione sul concetto di libertà, classificandolo come più importante della familiarità o della sicurezza.

La natura fluida della musica di Christos si riflette anche nella scelta diegl ospiti. Gli Skankin Monks di Amsterdam offrono il ritmo di Better To Be Free, mentre i fiorentini deDUBros fanno da sfondo a Be Wise. L’unica combinazione vocale è socialmente conscious: il singolo I Reserve The Right presenta l’incredibile cantante Dada Yute, una giovane stella di San Paolo.

La title track sarà conosciuta dai fan del World A Reggae Riddim, prodotto da K-Jah Sound della Polonia e commissionato dalla rivista online World A Reggae. La dichiarazione di chiusura In Peace è stata coprodotta da Tomasz Wojcik, anche lui polacco, con musicisti dei Maleo Reggae Rockers. Il progetto Self Evident è stato mixato dal maestro dub di St Croix Laurent Tippy Alfred, noto per il suo lavoro con il compianto Vaughn Benjamin di Akae Beka.

“Mi è sempre piaciuto il reggae della vecchia scuola e questo si riflette nel suono di questo album”, afferma Christos sul suo progetto. “Le sezioni di fiati sono diventate parte integrante del mio suono e svolgono un ruolo importante. Non ho fatto alcun tentativo di creare un sound moderno poiché una sensazione organica sembrava adattarsi meglio al progetto. I testi sono di natura piuttosto filosofica. e affrontano questioni come la connessione tra il nostro cuore e la nostra mente, nonché il significato del silenzio nei nostri impegni umani “.

Con un sound uniforme e pieno di sentimento, Self Evident si ritrova in quella enclave sempre più rara di musica reggae culturale toccante, rigenerante e rinnovatrice. È un album che ti introduce delicatamente in un mondo più profondo e introspettivo e, come suggerisce il nome, deve solo essere ascoltato per chiarire le sue verità.

Self Evident è disponibile in digitale su iTunes e Amazon, mentre il CD è in vendita sulla pagina Bandcamp di Christos DC.

CREDITS

All songs produced by Christos DC except tracks 2 and 5 produced by Christos DC & The Skankin Monks; track 5 produced by Christos DC & deDUBros; track 10 produced by Christos DC & Tomasz Wojcik.
Mix engineer: Laurent “Tippy I” Alfred for all songs except track 3 and 6 mixed by Sander Baas.
Mastering engineer: Justin Weis – Traxwork.
Publisher: Honest Music DC (ASCAP).
Executive Produced by Christos DC & Honest Music.
Artwork by: Maria Papaefstathiou / itsjustme.net.

TRACKLIST

1 – Silence
2 – What A Crime
3 – Better To Be Free feat. The Skankin Monks
4 – Maybe
5 – Be Wise feat. deDUBros
6 – I Reserve The Right feat. Dada Yute & The Skankin Monks
7 – Upward Looking Down
8 – Foot Catch A Fire
9 – Self Evident
10 – In Peace

Related Posts

Powered by Calculate Your BMI