Cars 3 In Gara per la Vittoria

by • 22/09/2017 • Rubriche, The Game VaultCommenti disabilitati su Cars 3 In Gara per la Vittoria49


Cars 3 l’autentico successo commerciale targato Pixar è già nelle sale e sta letteralmente sbancando i botteghini di tutto il mondo.
Avalanche Sofftware ha quindi sviluppato il suo tie in videoludico e possiamo tranquillamente affermare che il gioco ha tutti i crismi per essere considerato come una trasposizione degna del celebre film d’animazione.
Il titolo è espressamente dedicato a un pubblico di giovanissimi e quindi il gameplay è quello di un arcade con tutte le facilitazioni del caso. Le modalità di gioco sono sei mentre i circuiti 21, per una buona dose di varietà.
Potremo cimentarci nella Corsa semplice in cui bisogna primeggiare sugli avversari, poi Sifda Automobilistica che ricalca le modalità di Mario Kart in cui dovremo fare affidamento sul nostro arsenale per sbarazzarci dei nemici e infine Eliminazione che è una modalità orda ambientata in un gioco di corse. Sono presenti anche la classica Miglior Tempo e anche una modalità Acrobazie in cui dovremo fare le migliori piroette e salti.
La fisica nel gioco rispetta lo stile della produzione e quindi risponde a logiche tutte sue, così come il comportamento dei vari veicoli in gara.
I controlli sono molto semplici e con pochi tocchi di analogico saremo in grado di compiere tricks, sportellate o sgommate e testa coda spettacolari.

Il design delle piste è ottimo con tante scorciatoie e zone da scoprire.
Buona l’introduzione anche del sistema di sfide , olttre 130, che verranno completate a seconda  delle acrobazie o degli obiettivi raggiunti. Questo processo ci darà modo di sbloccare personaggi e tracciati aggiuntivi. A questo proposito potremo cimentarci anche con alcune sorte di boss battles che verranno sbloccate solo dopo un certo numero di obiettivi superati e che quindi ci daranno diritto a premi ancora più ghiotti in base alla difficoltà della sfida.
Per chi ha ancora voglia di sfide sono presenti anche le Coppe, ovvero eventi con tre gare ciascuna e potremo affrontarle anche in compagnia di un amico nel Gioco di Squadra. Spazio anche al Sandbox con la pista acrobatica dove potremo prendere confidenza con i comandi e tentare evoluzioni spettacolari.
Buona la grafica ma realmente eccellente il doppiaggio che si avvale degli stessi doppiatori della pellicola, su tutti Pino Insegno.
Ottimo tie in dedicato ai più piccoli che mantiene intatto lo spirito del capolavoro Pixar. Un gioco ponte  per avvicinare i più picocli al medium videoludico.

Voto: 8

Related Posts

Powered by Calculate Your BMI