Calibro 9

by • 15/06/2021 • Rubriche, Vide-o-ramaCommenti disabilitati su Calibro 9508

Gianluca Curti e Toni D’Angelo riportano sugli schermi un grande classico di Fernando Di Leo risalente a ben quarantasette anni fa, ossia Calibro 9 tratto dalle pagine geniali di Scerbanenco, con Gastone Moschin come protagonista.

Questo seguito di un grande cult movie vede Marco Bocci come protagonista. Interpreta un avvocato figlio del protagonista del prequel che molto incautamente fa sparire cento milioni di euro dai conti della criminalità organizzata calabrese.

Torna anche Barbara Bouchet nei panni della madre di Bocci e fa la sua apparizione Michele Placido che interpreta il ruolo che è stato in precedenza di Mario Adorf. Qui lo vediamo appena uscito di galera dopo avere passato al fresco buona parte della sua vita per avere vendicato Ugo Piazza nel finale del film di Di Leo.

Il film è un fan service certamente per tutti gli appassionati del genere e del primo capitolo anche se ha tutta una sua personalità e non si limita quindi a seguire pedissequamente le orme dell’illustre predecessore.

Il film non necessita infatti conoscere le vicende del prequel e infatti dal noir quasi sfocia nel genere action con tantissime location alla Bourne che spaziano da Anversa, a Toronto, a Francoforte fino a Reggio Calabria.

Il film è ricco di colpi di scena e oscilla sempre tra un passato di una criminalità quasi rurale e un futuro del crimine dei colletti bianchi che con pochi click controllano i destini del mondo,

Un omaggio a un film cult realizzato con estremo rispetto che non può mancare nella vostra videoteca.

La versione home video di grande qualità è targata Eagle.

Voto: 8.5

Related Posts

Powered by Calculate Your BMI