Blaze Revolutions

by • 22/07/2020 • Rubriche, The Game VaultCommenti disabilitati su Blaze Revolutions227

Blaze Revolutions è uno strategico base building le cui premesse sono molto peculiari. Dovremo infatti sfruttare le proprietà della canapa per organizzare delle rivoluzioni in grado di sovvertire il governo autoritario di un ipotetico futuro utopico.

Vestiremo i panni dei rivoluzionari Wilson e Janet Blaze, i figli di un botanico che è stato rapito dalla SomaCorp per i suoi studi sulla canapa. Tutto è controllato nel futuro da questa corporazione malvagia, dall’informazione alla società e quindi noi dovremo fare di tutto per sovvertire questo terribile ordine costituito.

La realtà virtuale ha sostituito la realtà e quindi i due personaggi attraverso il potere della canapa tenteranno di risvegliare le menti e le coscienze in modo da generare un’insurrezione.

Dovremo quindi conquistare i parchi per la coltivazione, così come organizzare comunità autosufficienti che producano la materia prima e che mettano in piedi attività per l’aggregazione degli individui.

Dovremo quindi diffondere la nostra Liberty Weed e in questo modo salvare e coinvolgere nella lotta sempre più persone.

Il gioco ha un approccio diverso rispetto agli altri strategici dato che i nostri personaggi sono sempre sul campo nel loro mezzo e quindi noi li guideremo in direzione che vorremo fargli prendere.

Guideremo quindi nelle strade come dei Blaze e segneremo il tragitto che vorremo fare prendere. Le pattuglie della Soma però sono dappertutto con elicotteri, droni e posti di blocco e quindi toccherà a noi trovare un tragitto che eviti tutti questi intoppi.

Come in GTA più attireremo l’attenzione più verremo pedinati quindi dovremo sfruttare le varie abilità di ciascun personaggio in modo da seminare gli inseguitori o magari organizzare in maniera estemporanea una rivolta in strada così da fermare gli inseguitori.

Il tutto in tempo reale in cui dovremo anche prestare moltissima attenzione alla costruzione e alla proliferazione delle basi.

Inizieremo con un tutorial per comprendere le dinamiche e poi la storia si svilupperà moltissimo all’interno dei due capitoli iniziali. Terminati i primi due capitoli in cui guideremo moltissimo e scapperemo dalle pattuglie, passeremo alla costruzione delle strutture e quindi cominceremo a organizzare la rivolta.

La storia ha comunque una grande importanza e il gioco punta molto sulla componente narrativa. Dovremo anche badare alla liberazione di alcune strutture, costruire impianti sui tetti degli edifici e fare scavanging per ottenere ricompense dai vari materiali.

Il comparto artistico è di assoluto livello, soprattutto a livello di differenziazione degli edifici. Buoni anche i dialoghi e la caratterizzazione dei vari personaggi coinvolti.

Un ottimo titolo che certamente migliorerà nel tempo.

Voto: 7.5

Related Posts

Powered by Calculate Your BMI