BlazBlue Central Fiction Switch

by • 07/02/2019 • Rubriche, The Game VaultCommenti disabilitati su BlazBlue Central Fiction Switch205


Gli anime fighting rappresentano una vera e propria manna dal cielo per tutti coloro che sono appassionati di cartoni animati giapponesi appunto. Sono picchiaduro con personaggi carismatici molto ben caratterizzati, fondali stupendi e soprattutto una trama degna di un film di animazione.

BlazBlue è proprio uno di questi titoli che fa la felicità di tantissimi appassionati del genere. Un gioco molto profondo dalle tantissime dinamiche che è un vero e proprio feticcio per i giocatori hardcore di questo tipo di titoli, dato che ha mantenuto sempre alta la sua complessità.

Central Fiction rappresenta il capitolo conclusivo della trama e oggi è uscito anche per Nintendo Switch in modo da poterlo giocare veramente dovunque.
Questo arco narrativo risulta quindi concluso e completo anche se non si escludono sicuramente nuovi capitoli con magari storie diverse e parallele rispetto alla trama principale.

La modalità storia è come sempre quella regina, con una storia molto curata e dettagliata anche se non mancano tantissime altre modalità anche offline per poter giocare senza impegnarci troppo nell’online contro avversari umani.

La trama riprende dalla fine di Chrono Phantasma e viene anche proposto un riassunto di circa 30 minuti per capire a che punto si è arrivati con la storia.  Il tutto con illustrazioni, filmati e sequenze di combattimento in game.
Il tutto è doppiato in lingua giapponese naturalmente anche se avremo a disposizione il doppiaggio in inglese. Se completeremo la storia potremo cominciare a utilizzare Susanoo, ossia un personaggio nuovo di zecca di questo capitolo Central Fiction.

Oltre alla campagna abbiamo un arcade mode in cui affronteremo il computer, oppure il Time Attack o la sfida al punteggio più alto.
Potremo anche cimentarci nella Grim of the Abyss Mode, in cui dovremo affrontare orde di personaggi sempre più difficili in cui però potremo potenziare il nostro personaggio. Dovremo in questo modo, attraverso sfide crescenti raggiungere il fondo dell’abisso grazie alle nostre abilità.

Potremo anche comprendere al meglio le varie dinamiche attraverso l’allenamento libero, il tutorial dei vari personaggi in modo da comprendere a fondo la dinamica delle combo e anche il tutorial generico. I vari tutorial sono caldamente consigliati sia a tutti coloro  che si approcciano per la prima volta al genere sia a chi è già esperto ma vuole approfondire alcune dinamiche.

L’allenamento infatti è fondamentale e rappresenta l’unico sistema valido per padroneggiare tutte le varie differenze fra i personaggi.
Potreno anche giocare naturalmente in multiplayer sia offline che online, in cui il netcode non dimostra mai alcun tipo di incertezza. Le lobby sono affollatissime con anche fino a 32 giocatori contemporaneamente.
Potremo anche personalizzare le lobby con gli oggetti sbloccati con la valuta di gioco.

Il gioco dal punto di vista tecnico è sempre eccezionale con sprite in due dimensioni che sono stati disegnati frame dopo frame.  Il set di personaggi è molto ricco e tocca le 35 unità con animazioni eccezionali per ognuno. I fondali tridimensionali poi sono pieni di effetti grafici di pregio così come molto buona risulta essere la colonna sonora.

Un picchiaduro veramente superlativo.

Voto: 9

Related Posts

Powered by Calculate Your BMI