Bendy and the Ink Machine

by • 06/12/2018 • Rubriche, The Game VaultCommenti disabilitati su Bendy and the Ink Machine60

I cartoni animati dei primi anni del secolo scorso alla Topolino sono tornati di gran moda anche in campo videoludico con titoli come Epic Mickey e anche con il recente Cuphead.  Questo stesso stile ora è stato traslato all’interno di un universo horror molto peculiare e the Meatly Games sembra avere colpito nel segno con questo suo Bendy and the Ink Machine, in edizione completa dopo le uscite a puntate dei mesi passati.

Ci ritroveremo all’interno dei celeberrimi Joey Drew Studios in qualità di ex collega degli studios. Siamo stati invitati a visionare qualcosa di sensazionale ma appena entrati negli studi ci ritroveremo soli a girovagare senza una meta apparente in uno scenario piuttosto inquietante.

Bendy che compare nel titolo è il personaggio iconico degli Studios in questione e quindi è pressoché onnipresente ovunque in tutte le sale che visiteremo con il suo ghigno inquietante.

Il terrore è un sentimento strisciante che si verifica in un climax che vi terrà incollati allo schermo per parecchio tempo. Ci aggireremo quindi per lo studio risolvendo enigmi e scoprendo di volta in volta nuove stanze in cui addentrarci per proseguire con il gioco. Successivamente questo crescendo di tensione sfocia poi in un gameplay più frenetico e indiavolato in cui i nemici incominceranno ad apparire e quindi saremo obbligati ad affrontarli con armi di vario genere, anche improvvisate.

Una moltitudine di nemici alcuni totalmente inaffrontabili e per cui l’unica cosa che si potrà fare è nascondersi in attesa che si allontani senza che si accorga della nostra presenza. La maggior parte dei nemici sono creature fatte d’inchiostro che il più delle volte scoppieranno letteralmente negli angusti corridoi degli studios generando così rumore e attenzioni inaspettate. In ogni caso i nemici non sono mai troppo complicati da affrontare e si possono superare piuttosto facilmente.

Il comparto sonoro in questo caso è quindi funzionale a tutta la serie di spaventi che ci prenderemo in questo gioco mano a mano che procederemo.

La noia quindi non è di casa in Bendy and the Ink Machine, sia per tutti i salti sulla sedia che faremo che per la mancanza di frustrazione dovuta da puzzle magari troppo difficili da superare in qualche modo.

Il titolo non dura tantissimo ma l’esperienza è sufficientemente variegata in ogni suo aspetto per garantirci un’esperienza ben strutturata e divertente.

Un titolo interessante con cui passare qualche ora in un’atmosfera fuori dal normale.

Voto: 7.5

Related Posts

Powered by Calculate Your BMI