Annullato un concerto dei Kalafro Soundpower causa ‘ndrangheta

by • 03/10/2011 • NewsComments (0)533

Episodio scandaloso a Piscopio, provincia di Vibo Valentia, dove ieri sera avrebbe dovuto avere luogo un concerto dei Kalafro Soundpower. Il concerto era stato organizzato e fortemente voluto da don Mario Fuscà, prete antimafia della zona, che aveva molto apprezzato il messaggio del gruppo. 

Purtroppo, però, il concerto è stato boicottato in tutti i modi dalla criminalità della zona. Il giorno prima del concerto, sotto la statua di San Michele, è stato scoperto un proiettile inesploso indirizzato agli organizzatori del live. Il giorno stesso, invece, è stato il service audio a scomparire letteralmente dalla faccia della terra, probabilmente spaventato dalle minacce della 'ndrangheta, costringendo il gruppo a dare forfait. Infine, la notte stessa in cui il concerto avrebbe dovuto avere luogo, le gomme dell'auto don Fuscà sono state squarciate.

Il messaggio dei Kalafro è forte, e forti sono anche i componenti del gruppo. Altrettanto forte dev'essere la reazione davanti a queste intimidazioni.

Related Posts

Powered by Calculate Your BMI