Aloe Blacc prodotto (anzi, ri-prodotto) da Madlib

by • 24/05/2013 • Multimedia, NewsComments (0)619

Il debutto di Aloe Blacc non risale al 2009 con il suo Good things, come tutti pensano, bensì al 2006, anno in cui uscì il misconosciuto album Shine through, che all’epoca non ebbe un grande successo. Quale migliore occasione per iniziare ad apprezzarlo, quindi, che la compilation The beatbox della Stones Throw, che all’interno della tracklist contiene anche un brano tratto da quel disco, One inna. Con una sostanziale differenza, però: la produzione è stata rifatta interamente, e il responsabile di questa nuova veste è niente meno che Madlib. Potete ascoltare il brano in streaming qui sotto.

 

Related Posts

Powered by Calculate Your BMI