Alicia Keys torna con un nuovo album (forse senza Swizz Beatz)

by • 09/09/2012 • Multimedia, NewsComments (0)974

Il suo ultimo disco, The element of freedom, era andato molto peggio dei precedenti: vendite deludenti e critica a dir poco tiepidina. Tutta colpa, probabilmente, di Swizz Beatz, all’epoca fresco di fidanzamento (oggi sono sposati e hanno un figlio) con Alicia Keys. Proprio lui aveva prodotto gran parte delle tracce dell’album, trasformandole in un’accozzaglia dance R’n’B’ senza senso. L’amato pianoforte che aveva caratterizzato l’artista fino a quel momento era praticamente scomparso insieme a Kerry Krucial, ex fidanzato e produttore storico, che la seguiva fin dai tempi di Songs in A minor, il suo debutto.

A novembre 2012 Alicia tornerà con un nuovo album, Girl on fire, in cui lo zampino di suo marito è stato evidente fin dall’inizio, considerando che il primo singolo era questo banger forse più adatto a Beyoncé che a lei (e difatti è la versione extended di un brano di 50 Cent e Dr Dre):

Fortunatamente, però, forse Alicia ha capito la lezione e ha deciso di tornare a fare quello che le riesce meglio, esiliando (pare) Swizz Beatz a occuparsi solo di una o due tracce. Il secondo singolo è questo Not even the king, una ballata piano e voce in cui non c’è traccia di lui, che per ora non compare nei crediti come produttore esecutivo, il che fa ben sperare.

Alle speranze si aggiunge anche il fatto che la title track, Girl on fire, assomiglia molto di più alla sua classica No One che a uno dei brani presentati insieme al marito (non fatevi ingannare dalla presenza di Nicki Minaj, che dovrebbe esserci solo nel b-side del singolo ma non nella versione presente nell’album):

Related Posts

Powered by Calculate Your BMI