Adam Yauch (Beastie Boys) RIP

by • 04/05/2012 • NewsComments (0)2330

Apprendiamo ora la notizia che Adam ‘MCA’ Yauch, leggendaria colonna portante dei Beastie Boys, è morto oggi a 47 anni di età. Per ora non è chiaro se le cause della morte sono legate al cancro di cui Adam ha sofferto per lunghi anni, e da cui aveva dichiarato di essersi ripreso.

Ci teniamo a specificare che la notizia arriva unicamente dal sito di gossip TMZ, quindi non è ancora verificata al 100%, ma sembra attendibile.

 

Aggiornamento: La notizia è stata confermata da tutti i principali portali musicali e non. Sembra che sia proprio la sua lunga malattia ad aver causato il decesso del rapper, che avrebbe avuto una ricaduta che lo avrebbe tenuto lontano perfino dal riconoscimento del lavoro di una vita: la cerimonia di iscrizione dei Beastie Boys nella Rock’n’Roll Hall Of Fame, avvenuta lo scorso 14 aprile, a cui non aveva partecipato a causa del suo stato di salute.

Aggiornamento ore 21.20: L’ufficio stampa di Adam Yauch ha rilasciato la prima dichiarazione ufficiale, poche righe in cui conferma ciò che già tutti immaginavano: “E’ con immensa tristezza che confermiamo che il musicista, attivista, rapper e regista Adam ‘MCA’ Yauch si è spento stamattina (un paio d’ore fa per il fuso orario europeo, ndr) nella sua nativa New York, dopo una battaglia contro il cancro durata quasi tre anni”. E’ stato inoltre reso noto che la notizia rilasciata qualche mese fa di una sua completa guarigione dalla malattia era falsa. MCA stesso l’aveva smentita in un commento sul sito dei Beastie Boys, che recitava: “Cari amici, anche se sono molto felice di tutta l’energia positiva che mi state inviando, le voci che dichiarano che io sia guarito dal cancro sono esagerate. Sto continuando le cure, resto ottimista e spero di essere completamente libero dal cancro nel prossimo futuro”.

Aggiornamento ore 00.00: Il sito dei Beastie Boys oggi chiude per lutto: l’unica cosa che compare in homepage è una foto di MCA e una lunga biografia che racconta chi era e cosa ha rappresentato. Nel frattempo, cominciano a fioccare i tributi da parte dei colleghi: su Twitter l’argomento è in trending topic fin da quando si è diffusa la notizia. Tra i molti che lo ricordano, Busta Rhymes (“E’ stato una delle mie più grand fonti di ispirazione”), BigBoi degli Outkast (“La prima cassetta che ho comprato da ragazzino era quella dei Beastie Boys”), Talib Kweli (“La quantità incredibile di persone che dicono di avermi conosciuto quando aprivo i concerti per i Beastie Boys dimostra l’impatto che hanno avuto sulla cultura moderna”), i Chromeo (“I Beastie Boys hanno praticamente inventato il concetto di persona bianca e cool”), 9th Wonder (“Per favore, ditemi che è uno scherzo e non si tratta davvero di MCA dei Beastie Boys”), B Real (“Adam era la persona più figa sulla faccia della terra, ci mancherà tantissimo ma il suo ricordo vivrà in noi”) e tanti altri.

Related Posts

Powered by Calculate Your BMI