50 sfumature di black #2

by • 23/05/2016 • 50 sfumature di black, Copertina, RubricheCommenti disabilitati su 50 sfumature di black #2279

Questa rubrica l’abbiamo inaugurata di recente, ragion per cui vale la pena di spiegare di nuovo cosa troverete qui dentro: tutte le sfumature della black music, dall’elettronica che si ispira all’hip hop fino al soul vero e proprio, passando per il jazz, il funk e chi più ne ha, più ne metta. Il tutto riunito in una playlist ideale, sempre fresca e aggiornata, da tenere a portata di mano per i momenti di ascolto più trasversale.

Partiamo da una gigantessa della musica soul, già presente nella precedente puntata della rubrica: Alicia Keys ha pubblicato da poco un video ufficiale per In common, il primo singolo estratto dal suo nuovo album. Di questo suo prossimo disco non si sa ancora molto, anche se dal vivo sta presentando anche un altro brano della tracklist, dal titolo Hallelujah. Ecco il video, intanto.

 

News anche da un’altra delle protagoniste della nostra scorsa rubrica, Yuna: il suo nuovo album, dal titolo Chapters, è in streaming integrale su Spotify e contiene featuring di tutto rispetto (Usher, dj Premier e Jhené Aiko, tanto per cominciare a citarne alcuni). Potete ascoltarlo dal player qui sotto.

Belle novità in arrivo anche dall’Italia: è finalmente uscito l’EP di debutto di CRLN (si legge Caroline), la prima cantante a entrare a far parte del roster di Macro Beat Records. Un progetto dal sound molto raffinato e un timbro particolare, che fa immediatamente presa sull’ascoltatore: in attesa della nostra intervista, in arrivo a brevissimo, questo è il suo primo video Parlami di te.

 

Gradito ritorno, invece, per Teophilus London, che come sua abitudine resta in bilico tra rap, elettronica e R’n’B con un mix inclusivo e convincente a tutti i livelli, particolarmente adatto per il dancefloor. Questa Stay è la prima traccia estratta dal suo prossimo album, il cui titolo dovrebbe essere NY Teo.

 

Nuovo audio disponibile anche da Sampha, l’enfant prodige del contemporary R’n’B inglese: cantante e producer, sulla scena mondiale si è fatto conoscere grazie a collaborazioni eccellenti come quella con Kanye West. Il suo nuovo, bellissimo singolo Timmy’s prayer è uscito qualche giorno fa.

Nuovo lento minimal (quello che negli anni ’90 avrebbero chiamato bedroom hit) anche per Corinne Bailey Rae, che con questa Green Aphrodisiac cerca di scrollarsi di dosso l’immagine da cantante allegra e fresca per addentrarsi in territori più dark.

 

Torna pure Janet Jackson, con un brano (e un video) che in qualche modo è direttamente figlio di quegli anni ’90 che l’hanno resa grande. Non potrà che piacere ai nostalgici, e probabilmente si farà apprezzare anche dalle nuove generazioni, visto il revival che sta avendo quel decennio ultimamente.

 

E con questo è tutto, alla prossima!

Related Posts

Powered by Calculate Your BMI